Monticiano

A Volterra festival del teatro reportage

Vent'anni di viaggi e lavoro nei luoghi di guerra diventano un festival per raccontare con il Teatro reportage la vita di chi vive nei territori di conflitto in Medio Oriente. E' il Festival 'Teatro di Nascosto', diretto da Annet Henneman, che si svolge a Volterra (Pisa) da 23 al 25 novembre. Fondato nel 1997, il Teatro di Nascosto ha sviluppato un metodo che unisce giornalismo e teatro. Presenti al festival oltre cento tra attori, giornalisti e collaboratori del teatro di Nascosto. I viaggi di lavoro e gli spettacoli nei diversi paesi del Medio Oriente con attori professionisti, hanno portato dopo anni di lavoro, alla formazione di un gruppo internazionale che si riunisce regolarmente a Volterra, per rappresentare un lavoro unico nel suo genere e raccontare la vita di chi si ritrova in totale isolamento. "Voglio fare sentire al pubblico come vivono le persone durante l'occupazione, la guerra, mentre le bombe cadono; una realtà che esiste e che a noi appare molto lontana", spiega Henneman.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie